barLogo

GIF: Come è cambiato il nostro modo di comunicare?

 
Alla quarta edizione del Wired Next Festival si è parlato dell’enorme forza comunicativa e del potere che hanno assunto le gif e di come sia cambiato il nostro modo di comunicare.
 
Se facciamo un passo indietro nel tempo e assistiamo alle tappe più importanti che hanno fatto la storia della comunicazione, possiamo riflettere su come le gif possano essere considerate un riassunto di tutte queste: l’invenzione della Stampa – la diffusione delle parole; la fotografia – la distribuzione delle immagini; i video – nascita dei filmati; la tecnologia e i social network – l’evoluzione dei rapporti virtuali che ci permette di entrare in contatto con milioni di persone. 
 
Il COO di Giphy, Adam Leibsohn, dichiara che noi siamo “geneticamente portati a questo tipo di comunicazione”, in quanto la nostra vita è basata su ripetizioni continue: dai battiti del cuore al cambio delle stagioni, dalla moda alla storia e che 5 secondi è la nostra soglia di attenzione per fissare nella nostra mente un concetto. 
 
Non si ha più voglia quindi di descrivere emozioni usando delle parole che spesso risultano insufficienti per spiegare un certo stato d’animo: le gif arrivano dritte al punto in maniera veloce e diretta.